Condizioni generali di contratto

1. Identificazione di StampaQUA – marchio commerciale di proprietà ECOstampa s.a.s.

I servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono offerti da StampaQua - marchio commerciale di proprietà ECOstampa s.a.s. con sede in Bergamo, Via Pescaria, 1 iscritta presso la Camera di Commercio di Bergamo al n.366951 del Registro delle imprese, CF n. 03304370160 partita IVA n. 03304370160 di seguito indicata come “StampaQUA”, indirizzo di posta elettronica certificata pec@pec.ecostampa-bg.it

1.1 Con l’espressione “contratto on line”, s’intende il contratto relativo ai servizi di stampa di StampaQUA, stipulato tra questi e il Cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato da StampaQUA

1.2 Con l’espressione “Cliente” si intende il soggetto (persona fisica o giuridica, associazione o ente) che compie l’acquisto, il quale sarà tenuto ad identificarsi secondo la procedura prevista dal sito www.stampaqua.it.

1.3 Con l’espressione “StampaQUA” si intendono il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.

2. Oggetto del contratto on line

2.1 Per effetto di ciascun contratto on line, rispettivamente, la StampaQUA vende e il Cliente acquista a distanza tramite strumenti telematici i servizi di stampa indicati e offerti in vendita sul sito www.stampaqua.it

2.2 I prodotti di cui al punto precedente sono illustrati nella pagina web www.stampaqua.it e soggetti alle variazioni che unilateralmente StampaQUA si riserva di apportare in qualsiasi momento anteriore alla conclusione di ciascun contratto on line.

2.3 Ogni ordine implica l’accettazione espressa e senza riserve del Cliente alle presenti condizioni generali di vendita, le quali da quel momento costituiscono parte integrante ed essenziale del contratto on line.

3. Modalità di stipulazione del contratto on line

3.1 Il contratto on line tra StampaQUA e il Cliente si conclude esclusivamente attraverso la rete internet previo accesso del Cliente all’indirizzo www.stampaqua.it, ove, seguendo le procedure indicate, il Cliente si identificherà e potrà formalizzare la proposta per l’acquisto dei servizi dallo stesso prescelti mediante l’esatta compilazione del modulo di richiesta.

4. Conclusione ed efficacia del contratto on line

4.1 Il contratto on line si conclude con l’accettazione dell’ordine generato on line dal sistema di StampaQUA che sarà evidente al Cliente tramite la visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordine, il prezzo dei servizi acquistati, le eventuali spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi della consegna.

4.2 Nel momento in cui StampaQUA riceve dal Cliente l’ordine, provvede anche all’invio di una e-mail di conferma riportante i dati richiamati nel punto precedente.

4.3 Il contratto on line non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato ai precedenti punti, e comunque StampaQUA non darà esecuzione ad esso in difetto del previo pagamento, secondo quanto previsto dal successivo articolo 5.

5. Modalità di pagamento da parte del Cliente

5.1 Il Cliente dovrà provvedere al pagamento anticipato del prezzo pattuito a mezzo carta di credito, via PayPal, a mezzo bonifico, seguendo le istruzioni indicate sul sito per la procedura d’acquisto.

5.2 Le informazioni necessarie per il pagamento saranno inoltrate, tramite protocolli crittografati, all’istituto di pagamento cui sono affidati da StampaQUA i servizi di pagamento elettronico a distanza, senza possibilità di accessi da parte di terzi.

5.3 I pagamenti devono essere effettuati anticipatamente, e solo dopo il pagamento i servizi acquistati saranno messi in lavorazione da parte di StampaQUA.

5.4 Per i pagamenti tramite Bonifico Bancario la lavorazione dell’ordine inizierà solo dopo l’avvenuto accredito.

5.5 StampaQUA si riserva - a proprio insindacabile giudizio - di accettare la proposta di pagamento in contrassegno, previo contatto diretto col Cliente o solo se già conosciuto.

5.6 Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su una apposita linea di StampaQUA protetta da sistema di cifratura. StampaQUA non gestisce i pagamenti con carta di credito e PayPal che sono affidati ad un intermediario finanziario esterno.

6. Tempi e modalità della consegna

6.1 Ricevuto il pagamento con le modalità di cui al precedente articolo 5, StampaQUA provvederà a recapitare i prodotti ordinati, con le modalità scelte dal Cliente o indicate sul sito web al momento dell’offerta da StampaQUA, così come confermate nella email di cui al punto 4.2.

6.2 I tempi della spedizione possono variare dal giorno indicato nell’ordine e dalla conferma dello stesso. Nel caso in cui StampaQUA non sia in grado di effettuare la spedizione entro il termine indicato, ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail al Cliente.

6.3 Le modalità, i tempi e i costi di spedizione sono chiaramente indicati e ben evidenziati all’indirizzo www.stampaqua.it

7. Prezzi

7.1 Tutti i prezzi dei servizi esposti e indicati all’interno del sito internet www.stampaqua.it sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

7.2 I prezzi di cui al punto precedente sono al netto di IVA e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori (ad esempio: sdoganamento), se presenti, pur non ricompresi nel prezzo, devono essere indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte del Cliente e altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.

7.3 I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei servizi offerti hanno validità fino alla data indicata nel sito web e possono essere cambiati in qualsiasi momento antecedente la stipula di ciascun contratto on line ad insindacabile giudizio di StampaQUA.

8. Limitazioni di responsabilità

8.1 StampaQUA non sarà responsabile nei confronti del Cliente e/o committente e/o beneficiario della prestazione se diverso, per danni di qualsiasi specie, sia diretti che indiretti, derivanti da eventuali errori, di ogni natura, nella stampa del file inviato dal Cliente o derivanti dalla ricezione di materiale sbagliato. In tali casi StampaQUA sarà tenuta esclusivamente ad effettuare una sola ristampa del materiale. Parimenti StampaQUA non sarà responsabile per danni, diretti e indiretti, dovuti alla mancata e/o ritardata consegna del materiale, né sarà responsabile di eventuali deterioramenti dell'imballaggio; in tali casi sarà tenuta esclusivamente ad effettuare una sola ristampa del materiale a condizione che il pacco venga accettato dal Cliente 'con riserva dei vizi' che dovranno essere elencati sulla ricevuta rilasciata dal corriere e comunicati a StampaQUA via email all'indirizzo pec@pec.ecostampa-bg.it, a pena di decadenza, entro otto giorni dalla ricezione del plico. Eventuali errori nella stampa o nel confezionamento del materiale vanno segnalati alla email pec@pec.ecostampa-bg.it con documentazione fotografica digitale allegata, avendo cura di indicare nell'oggetto il numero d'ordine di riferimento, entro otto giorni dalla ricezione del materiale. Per le email ricevute non più tardi delle ore 16 di un giorno lavorativo, StampaQUA risponderà entro il successivo giorno lavorativo.

8.2 Il Cliente si assume la paternità dei contenuti oggetto di stampa esonerando la società StampaQUA dall'obbligo di esame degli stessi ed assumendosi, pertanto, qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi che dovessero lamentare lesioni all'immagine, onore, decoro, integrità morale o comunque qualsiasi danno patrimoniale e non patrimoniale causalmente collegate alla stampa oggetto di contratto. StampaQUA si riserva la chiamata in manleva del Cliente nell'eventualità in cui domande risarcitorie venissero formulate direttamente nei suoi confronti.

8.3 StampaQUA non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

8.4 StampaQUA non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di propri sub-fornitori.

8.5 StampaQUA non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a sé non imputabili.

8.6 StampaQUA non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base alla ordinaria diligenza.

9. Garanzie e modalità di assistenza

9.1 StampaQUA risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 60 giorni dalla consegna.

9.2 Il Cliente decade da ogni diritto qualora non denunci al venditore il difetto di conformità entro il termine di 8 giorni dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se StampaQUA ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.

9.3 In caso di difetto di conformità, il Cliente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione da StampaQUA, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del relativo contratto on line, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per StampaQUA eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del Consumo.

9.4 La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata, a StampaQUA, la quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove StampaQUA abbia accettato la richiesta del Cliente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione a StampaQUA nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del prodotto difettoso.

9.5 Qualora la riparazione e la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose, o StampaQUA non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del prodotto entro il termine di cui al punto precedente o, infine, la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata abbiano arrecato notevoli inconvenienti al Cliente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. Il Cliente dovrà in tal caso far pervenire la propria richiesta a StampaQUA, la quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dalla ricezione.

9.6 Nella stessa comunicazione, ove StampaQUA abbia accettato la richiesta del Cliente, dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione del prodotto difettoso. Sarà in tali casi onere del Cliente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate StampaQUA

10. Obblighi del Cliente

10.1 Il Cliente si impegna a pagare il prezzo del servizio acquistato nei tempi e modi indicati dal sito, fermo restando che in caso contrario StampaQUA non darà esecuzione all’ordine.

10.2 Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione delle presenti condizioni generali con la allegata Informativa Privacy e della conferma d’ordine di cui all’art. 4.2.

10.3 Le informazioni contenute nelle presenti condizioni generali di contratto sono state esaminate ed accettate dal Cliente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

11. Cause di risoluzione di diritto di ciascun contratto on line

11.1 Le obbligazioni di cui al punto 12.1, assunte dal Cliente, nonché il buon fine del pagamento che il Cliente effettua con i mezzi di cui all’art. 5.1, e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti da StampaQUA al punto 6, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 cod. civ., senza necessità di pronuncia giudiziale.

12. Responsabilità del Cliente

12.1 Il Cliente si assume la paternità dei contenuti oggetto di stampa esonerando StampaQUA dall'obbligo di esame degli stessi ed assumendosi, pertanto, qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi che dovessero lamentare lesioni all'immagine, onore, decoro, integrità morale o comunque qualsiasi danno patrimoniale e non patrimoniale causalmente collegate alla stampa oggetto di ciascun contratto on line. StampaQUA si riserva la chiamata in manleva del Cliente nell'eventualità in cui domande risarcitorie venissero formulate direttamente nei suoi confronti.

13. Modalità di archiviazione del contratto e rispetto della normativa sulla Privacy

13.1 Ai sensi dell’art. 12 del d.lgs. 70/2003, StampaQUA S.r.l. informa il Cliente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale/cartacea sul server della StampaQUA stessa, secondo criteri di riservatezza e sicurezza e nel rispetto dell’allegata Informativa sulla Privacy, di cui pure il Cliente ha confermato di aver avuto visione e che è stata espressamente accettata nel corso della procedura di acquisto dei servizi.

14. Comunicazioni e reclami

14.1 Le comunicazioni scritte dirette a StampaQUA e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente indirizzo email di posta certificata: pec@pec.ecostampa-bg.it. Il Cliente dovrà indicare nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni di StampaQUA.

15. Composizione delle controversie

15.1 Per tutte le controversie relative all'interpretazione e/o all'esecuzione di ciascun contratto on line, le parti riconoscono l'esclusiva competenza del foro di Bergamo, indipendentemente dal luogo di conclusione del contratto e dal domicilio del Cliente.

15.2 Nel caso in cui il Cliente sia da intendersi come consumatore ai sensi e per gli effetti del Codice del Consumo, il foro competente sarà quello del proprio luogo di residenza, come per legge.

16. Legge applicabile e rinvio

16.1 Ogni contratto on line è regolato dalla legge italiana.

17. Clausola derogatrice della competenza territoriale

17.1 Ogni contratto on line abroga e sostituisce eventuali accordi, intese, negoziazioni, scritte od orali, intervenute in precedenza tra le parti riguardo al medesimo oggetto.

18. Clausola finale

18.1 Per tutte le controversie relative all'interpretazione e/o all'esecuzione del presente contratto, le parti riconoscono l'esclusiva competenza del foro di Bergamo, indipendentemente dal luogo di conclusione del contratto, dal domicilio del committente, dal luogo di pagamento anche se per mezzo di tratta e/o di r.b.



Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2016 - ore 17:18

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.    Privacy e cookie policy
Ok, ho capito