Ecco tutto quello che c'è da sapere su abbondanza, margine di taglio e di sicurezza!

Ecco tutto quello che c'è da sapere su abbondanza, margine di taglio e di sicurezza!

Quando si prepara un file per la stampa, è necessario prestare attenzione a diversi fattori. In particolar modo, esistono tre elementi importantissimi che, all’interno di questo articolo, andremo a conoscere nei minimi dettagli. Sicuramente hai già sentito parlare di abbondanza, margine di taglio e margine di sicurezza ma sicuro di conoscere la differenza tra questi elementi e di sapere come devono essere utilizzati? Se hai ancora qualche dubbio, ci pensiamo noi a fornirti tutte le informazioni necessarie! 

Non dimenticarti mai di usare l’abbondanza! 

Cos’è esattamente l’abbondanza?
Si tratta di un margine di alcuni millimetri da aggiungere ai lati del file. Questo per un motivo semplicissimo: l'abbondanza, infatti, può essere considerata una sorta di margine di sicurezza in fase di taglio, per evitare che eventuali imprecisioni a stampa completata possano rovinare il lavoro. Questo spazio esterno alla stampa deve contenere soltanto la continuazione dello sfondo del lavoro; mai il testo. Tutto ciò che si trova nell’abbondanza, infatti, sarà tagliato al momento del rifilo del lavoro.
Inserendo circa 3 mm ai lati avrai la sicurezza che la stampa rispecchierà esattamente quello che è il tuo progetto grafico!

Cos’è il margine di taglio? 

Il margine di taglio, invece, è rappresentato da una linea che si trova in corrispondenza dei crocini di stampa e che sta a indicare il punto esatto in cui lo stampatore procederà con il rifilo della stampa. Anche in questo caso, il contenuto del file non deve oltrepassare tale linea altrimenti verrà tagliato. 

Margine di sicurezza nella stampa: attento a non oltrepassarlo!

Infine, il margine di sicurezza corrisponde al limite massimo entro cui i testi, o altri elementi importanti del progetto grafico, devono rientrare se non vuoi che appaiano troppo vicini al bordo o addirittura tagliati. Il testo del file, dunque, dovrà essere necessariamente contenuto all’interno dei margini di sicurezza, ma non troppo a ridosso di essi, proprio per evitare che venga stampato eccessivamente vicino al bordo risultando, in questo modo, sgradevole alla vista.

 

 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.    Privacy e cookie policy
Ok, ho capito